Il «fanciullo divino»

Ermete nell'opera di Cesare Pavese

  • Monica Lanzillotta

Abstract

Il saggio analizza l'interesse per la mitologia greca e romana di Cesare Pavese, che nasce negli anni del liceo. Lo scrittore è attratto dalle profondità preelleniche del mito, quando dèi, uomini e animali vivevano in comunione. Prendendo in considerazione il dio Ermete, che affonda le radici nella civiltà pre-ellenica, si è cercato di dimostrare come abbia calamitato l’attenzione di Pavese sia nella sua attività di traduttore di classici sia nella sua opera letteraria (il dio è protagonista di tre dei ventisette Dialoghi con Leucò, cioè Le cavalle, La belva e La madre). Lo scrittore piemontese, pur valorizzando i tratti più arcaici del dio, ne attraversa tutta la complessità: il dio è raffigurato infatti come messaggero degli dèi, protettore dei viandanti, oniropompo e psicopompo.


 

Download

Il numero di download non è ancora disponibile.

Riferimenti bibliografici

Bazzocchi, Marco Antonio, La palude di sangue. Mito e tragedia in Pavese, in Cesare Pavese: un classico del XX secolo (1908-2008), a cura di Elisa Martίnez Garrido, «Cuadernos de Filologίa Italiana», volumen extraordinario (2011), pp. 49-60.
Cavallini, Eleonora, Cesare Pavese e la ricerca di Omero perduto (dai Dialoghi con Leucò alla traduzione dell’Iliade), in Omero mediatico. Aspetti della ricezione omerica nella civiltà contemporanea, nuova edizione aggiornata, a cura di Eleonora Cavallini, Bologna, d.u.press, 2010, pp. 97-121.
Ead., Pavese tra gli dèi: Calvino primo commentatore dei "Dialoghi con Leucò", in Eidolon. Saggi sulla tradizione classica, a cura di Sotera Fornaro e Daniela Summa, Edizioni di Pagina, Bari, 2013, pp. 126-143.
Ead., La «Musa nascosta»: mito e letteratura greca nell’opera di Cesare Pavese, a cura di Eleonora Cavallini, Bologna, d.u. press, 2014.
Copenhaver, Brian P., The Greek Corpus Hermeticum and the Latin Asclepius in a New English Translation, with Notes and Introduction, Cambridge-New York, Cambridge University Press, 1995.
van Den Bossche, Bart, «Nulla è veramente accaduto». Strategie discorsive del mito nell'opera di Cesare Pavese, Leuven-Firenze, Leuven University Press-Franco Cesati Editore, 2001.
Dughera, Attilio, Tra gli inediti di Pavese: le traduzioni dei classici greci, in Id., Tra le carte di Pavese, Roma, Bulzoni, 1992.
Durand, Gilbert, Le strutture antropologiche dell'immaginario, Milano, Dedalo, 2009.
Ebeling, Florian, The Secret History of Hermes Trismegistus: Hermeticism from Ancient to Modern Times, Ithaca, Cornell University Press, 2007.
Ferretti, Gian Carlo, L'editore Cesare Pavese, Torino, Einaudi, 2017.
Graves, Robert, I miti greci, Milano, Longanesi, 1983.
Jung, Carl Gustav e Kerényi, Károly, Prolegomeni allo studio scientifico della mitologia, Torino, Boringhieri, 1972.
Kerényi, Károly, Miti e misteri, con Introduzione di Furio Jesi, Torino, Boringhieri, 1979.
Lanzillotta, Monica, La parabola del disimpegno. Cesare Pavese e un mondo editoriale, Arcavacata, Università degli Studi della Calabria, Centro Editoriale e Librario, 2001.
Ead., Cesare Pavese tra cinema e letteratura, a cura di Monica Lanzillotta, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2011.
Omero, A Ermete, in Id., Inni-Batracomiomachia-Epigrammi-Margite, traduzione di Ettore Romagnoli, Bologna, Zanichelli, 1925, pp. 51-85.
Otto, Walter, Gli dèi della Grecia, a cura di Giampiero Moretti e Alessandro Stavru, Milano, Adelphi, 2012.
Pavese, Cesare, Lettere 1945-1950, a cura di Italo Calvino, Torino, Einaudi, 1966.
Id., Dialoghi con Leucò, Torino, Einaudi, 1981.
Id., La Teogonia di Esiodo e tre Inni omerici nella traduzione di Cesare Pavese, a cura di Attilio Dughera, Torino, Einaudi, 1981.
Id., Le odi di Quinto Orazio Flacco tradotte da Cesare Pavese, a cura di Giovanni Barberi Squarotti, Firenze, Olschki, 2013.
Pavese, Cesare e de Martino, Ernesto, La collana viola. Lettere 1945-1950, a cura di Piero Angelini, Torino, Bollati Boringhieri, 1991.
Philippson, Paula, Origini e forme del mito greco, Torino, Einaudi, 1949.
Secci, Lia, Mitologia «mediterranea» nei «Dialoghi con Leucò» di Pavese, in Mythos. Scripta in honorem Marii Untersteiner, Genova, Istituto Italiano di Filologia Classica e Medievale, 1970, 241-254.
Shelley, Percy Bysshe, Prometeo slegato, traduzione di Cesare Pavese, a cura di Mark Pietralunga, Torino, Einaudi, 1997.
Untersteiner, Mario, Le origini della tragedia e del tragico. Dalla preistoria a Eschilo, Milano, Istituto Editoriale Cisalpino, 1984.
Id., La fisiologia del mito, Torino, Bollati Boringhieri, 1991.
Vernant, Jean-Pierre, Mito e pensiero presso i Greci. Studi di psicologia storica, Torino, Einaudi, 2001.
Pubblicato
2020-07-31
How to Cite
LANZILLOTTA, Monica. Il «fanciullo divino». Ticontre. Teoria Testo Traduzione, [S.l.], n. 13, lug. 2020. ISSN 2284-4473. Disponibile all'indirizzo: <http://www.ticontre.org/ojs/index.php/t3/article/view/437>. Data di accesso: 13 ago. 2020 doi: https://doi.org/10.15168/t3.v0i13.437.
Fascicolo
Sezione
Sezione monografica: Cesare Pavese, il racconto tra razionale e irrazionale