Rovesciamento e alterazione nei racconti Uranio, Vanadio e in Auschwitz, Città Tranquilla

  • Fausto Maria Greco Università degli Studi di Napoli "Federico II"

Abstract

Ne Il sistema periodico accade che i processi dell’alterazione e del rovesciamento investano le funzioni stesse della narrazione e della testimonianza. In Uranio il personaggio di Bonino, narratore inattendibile, è un doppio rovesciato di Primo Levi. Egli realizza uno degli incubi dello scrittore torinese, quello di raccontare l’esperienza vissuta nel lager e di non essere creduto, ma l’effetto di rovesciamento riguarda anche altri versanti della scrittura. Come Elie Wiesel nel racconto intitolato Barbara, incluso nella raccolta de L’ebreo errante del 1966, Levi prende le distanze, in Uranio, da una memoria che falsifica, che oltrepassa la barriera della verità per costruire un’immagine eroica dei sopravvissuti. Nell’opera di Levi le figure di doppi rovesciati segnalano rischi incombenti, ipotesi inquietanti; i processi di alterazione, invece, si adattano meglio allo sforzo di conoscenza che riguarda l’universo concentrazionario. In questo rapporto stanno il Bonino di Uranio e il Cerrato di Argento, il dottor Müller di Vanadio (ancora ne Il sistema periodico) e l’ingegner Mertens del racconto di Auschwitz, città tranquilla (pubblicato nell’84 e aggiunto ai Racconti e saggi). Dietro i nomi di Müller e di Mertens si celano, però, figure in carne e ossa con le quali lo scrittore è entrato in contatto. Il capovolgimento rivela un’ipotesi provocatoria, una vertigine del pensiero, nel caso di Mertens; l’alterazione apre alla conoscenza etica nella vicenda di Müller.

The study focuses on the methods of alteration and overturning that influence functions of narration and testimony in Primo Levi’s Il sistema periodico (1975). In the short story Uranio, the character of Bonino is an unreliable storyteller as well as an overturned double of the writer. Bonino represents one of Levi’s obsessions, i.e., not being believed when telling the experience of prison and extermination camps. The effect of overturning also regards other aspects of Levi’s writing: as in the case of Elie Wiesel in the novel Barbara, published in the collection Le chant des morts (1966), in Uranio Levi distances himself from the use of memory that distorts its contents and crosses the borders of truth in order to describe survivors as heroes. In Levi’s works, such overturned doubles as Bonino reveal menacing risks and disturbing events. Conversely, the processes of alteration and distortion which can be inscribed to the character of Cerrato, in the short story Argento, better conform to the writer’s struggle for knowledge of the universe of extermination camps. Beside Bonino and Cerrato, the same comparison can be established between Doktor Müller of Vanadio and the chemical engineer Mertens of Auschwitz, città tranquilla (published in 1984 and included in the collection Racconti e saggi). These characters are based on people Levi really met or dealt with. By analyzing Vanadio and Auschwitz, città tranquilla, the study aims to show how, as for Mertens, overturning reveals a provocative hypothesis, while alteration contributes to ethical knowledge in the case of Müller.

 

PAROLE CHIAVE

Primo Levi; Elie Wiesel; rovesciamento; alterazione; narratore (attendibile/inattendibile); narrazione; testimonianza; doppio; lager; memoria.

Riferimenti bibliografici

Angier, Carole, Il doppio legame. Vita di Primo Levi, trad. da Valentina Ricci, Milano, Mondadori, 2004.

Barenghi, Mario, Perché crediamo a Primo Levi? / Why do we believe Primo Levi?, Torino, Einaudi, 2013.

Belpoliti, Marco, Primo Levi, Milano, Mondadori, 1998.

Belpoliti, Marco, Primo Levi di fronte e di profilo, Milano, Guanda, 2015.

Bravo, Anna e Federico Cereja, Ex deportato Primo Levi: un’intervista (27 gennaio 1983), in «Rassegna mensile di Israel», lvi (1989), pp. 299-330.

Bucciantini, Massimo, Esperimento Auschwitz / Auschwitz Experiment, Torino, Einaudi, 2011.

Giglioli, Daniele, Narratore, in Primo Levi, a cura di Marco Belpoliti, Milano, Marcosy Marcos, 1997 («Riga» XIII), pp. 397-408.

Gordon, Robert S. C., Primo Levi: le virtù dell’uomo normale, Roma, Carocci, 2003.

Gordon, Robert S.C., “Sfacciata fortuna”. La shoah e il caso/ “Sfacciata fortuna”. Luck and the Holocaust, trad. da Chiara Stangalino, Torino, Einaudi, 2010.

Langbein, Hermann, Uomini ad Auschwitz. Storia del più famigerato campo di sterminio nazista, prefazione di Primo Levi, Milano, Mursia, 1984.

Levi, Primo, Conversazioni e interviste. 1963-1987, a cura di Marco Belpoliti, Torino, Einaudi, 1997.

Levi, Primo, I sommersi e i salvati, in Opere, a cura di Marco Belpoliti, 2 voll., Torino, Einaudi, 1997, vol. ii, pp. 995-1153.

Levi, Primo, Il sistema periodico, Torino, Einaudi, 1975.

Levi, Primo, Opere, a cura di Marco Belpoliti, prefazione di Daniele Del Giudice, 2 voll., Torino, Einaudi, 1997.

Levi, Primo, Racconti e saggi, in Opere, a cura di Marco Belpoliti, 2 voll., Torino, Einaudi, 1997, vol. ii, pp. 857-993.

Levi, Primo, Se questo è un uomo, a cura di Alberto Cavaglion, Torino, Einaudi, 2012.

Levi, Primo e Leonardo Debenedetti, Cosı fu Auschwitz. Testimonianze 1945-1986, a cura di Fabio Levi e Domenico Scarpa, Torino, Einaudi, 2015.

Lopez, Guido, Primo Levi: l’opera, gli avvertimenti, l’umanità, in «Rassegna mensile di Israel», lvi (1989), pp. 215-228.

Pellizzi, Federico, Asimmetria e preclusione, in Mémoire oblige. Riflessioni sull’opera di Primo Levi, a cura di Ada Neiger, Trento, Università degli studi di Trento, 2009, pp. 203-218.

Poli, Gabriella e Giorgio Calcagno, Echi di una voce perduta. Incontri, interviste e conversazioni con Primo Levi, Milano, Mursia, 1992.

Thomson, Ian, Primo Levi. A Life, London, Vintage, 2003.

Wiesel, Elie, Le porte della foresta, trad. da Laura Guarino, Milano, Longanesi, 1989.

Wiesel, Elie, L’ebreo errante, trad. da Daniel Vogelmann, Firenze, Giuntina, 1983.
Pubblicato
2016-11-30
How to Cite
GRECO, Fausto Maria. Rovesciamento e alterazione nei racconti Uranio, Vanadio e in Auschwitz, Città Tranquilla. Ticontre. Teoria Testo Traduzione, [S.l.], n. 6, p. 81-95, nov. 2016. ISSN 2284-4473. Disponibile all'indirizzo: <http://www.ticontre.org/ojs/index.php/t3/article/view/138>. Data di accesso: 16 dic. 2017 doi: https://doi.org/10.15168/t3.v0i6.138.
Fascicolo
Sezione
Sezione monografica - Primo Levi scrittore