Filastrocche e giochi di parole: tradurre un romanzo per bambini

  • Giulia Mastropietro Università "La Sapienza" Roma

Abstract

Il presente lavoro si propone di analizzare differenti casi di traduzione di specifici elementi testuali quali una f ilastrocca, Tweedledum and Tweedledee, e un gioco di parole contenuti nel romanzo di Lewis Carroll Through the Looking-Glass and what Alice found there. Per lo studio sono state prese in esame sei diverse edizioni italiane coprendo un arco cronologico che va dal 1914, anno della prima pubblicazione in italiano, al 2004. L’analisi della filastrocca è stata condotta soprattutto a livello lessicale, tenendo conto dell’uso di forme tipicamente poetiche per la traduzione dall’inglese all’italiano e della fedeltà al testo originale. Sono state poi messe a confronto le diverse edizioni per la traduzione di un gioco di parole, osservando come in alcuni casi la maggiore fedeltà al testo di Carroll abbia portato alla perdita di tali elementi tipicamente carrolliani, compromettendo a volte il senso dell’intero brano analizzato, mentre in altri casi l’innovazione abbia prodotto nuovi giochi di parole, rispettando più che il testo la volontà dell’autore.

The essay analyses different translations of specific textual elements as a nursery rhyme, Tweedledum and Tweedledee, and a pun. Both are contained in Lewis Carroll’s second novel Through the Looking-Glass and what Alice found there. The examination is based on the comparison of six editions published over a period of time between 1914 and 2004. The study of the nursery rhyme considers above all the use of poetical lexical forms in the Italian version and the adhesion to the original English text. Then the different editions are compared for the translation of a pun, observing how in some cases the greater fidelity to Carroll’s text led to the loss of these typical elements, sometimes compromising the sense of the whole piece analysed; while in other cases the innovation has produced new plays on words, respecting more the will of the author than the text.

PAROLE CHIAVE: Letteratura per l’infanzia; traduzione; linguistica; letteratura nonsensical; Lewis Carroll; filastrocche; giochi di parole.

Download

Il numero di download non è ancora disponibile.
Pubblicato
2018-11-22
How to Cite
MASTROPIETRO, Giulia. Filastrocche e giochi di parole: tradurre un romanzo per bambini. Ticontre. Teoria Testo Traduzione, [S.l.], n. 10, p. 279-287, nov. 2018. ISSN 2284-4473. Disponibile all'indirizzo: <http://www.ticontre.org/ojs/index.php/t3/article/view/286>. Data di accesso: 14 dic. 2018
Fascicolo
Sezione
Teoria e pratica della traduzione