Poesia satirica e nonsense nell'Aria secca del fuoco di Bartolo Cattafi

  • Michele Spatafora Università degli studi di Padova

Abstract

Il saggio vorrebbe indagare alcuni aspetti stilistici della raccolta L’aria secca del fuoco di Bartolo Cattafi. Pubblicato nel 1971 dopo un silenzio di otto anni, il libro mostra un improvviso cambio di direzione linguistico che consente di individuare nella produzione dell’autore tracce della poesia satirica e del nonsense, ampiamente diffusi nella poesia italiana tra gli anni Sessanta e Settanta. L’articolo dunque, fornendo una prima classificazione fondata sulla lingua e sullo stile, tenterà di contribuire all’inscrizione a pieno titolo di Cattafi nella poesia italiana contemporanea.


 


The essay investigates some stylistic aspects of Bartolo Cattafi’s poetry book The dry air of the fire. Published in 1971 after eight years of silence, the book shows a sudden linguistic change which allows to discover in the author’s production tracks of satiric poetry and “nonsense”, very widespread in the Italian poetry between Sixties and Seventies. Giving a first classification based on language and style, the paper will try to contribute to a full inscription Bartolo Cattafi in contemporary Italian poetry.


 

Download

Il numero di download non è ancora disponibile.
Pubblicato
2020-12-31
How to Cite
SPATAFORA, Michele. Poesia satirica e nonsense nell'Aria secca del fuoco di Bartolo Cattafi. Ticontre. Teoria Testo Traduzione, [S.l.], n. 14, dic. 2020. ISSN 2284-4473. Disponibile all'indirizzo: <http://www.ticontre.org/ojs/index.php/t3/article/view/425>. Data di accesso: 28 ott. 2021 doi: https://doi.org/10.15168/t3.v0i14.425.
Fascicolo
Sezione
Saggi