Ecologie precarie. Per una lettura eco-critica di uomini, boschi e api

  • Paolo Saporito McGill University

Abstract

ITALIANO: Nella recente evoluzione degli studi riguardanti la letteratura del lavoro, la forma breve e “precaria” del racconto è stata riconosciuta come particolarmente adatta ad affrontare il tema della precarietà lavorativa. Il seguente contributo si propone di allargare gli orizzonti di questi studi in senso eco-critico analizzando la raccolta Uomini, boschi e api (1980) di Mario Rigoni Stern. La raccolta, pubblicata alla fine di un decennio in cui emersero i primi dibattiti sulla questione ambientale, riflette sulle ecologie precarie in cui esseri umani e non-umani appartenenti all’ecosistema montanaro dell’Altopiano di Asiago sono costantemente coinvolti. Esplorando questo microcosmo messo a repentaglio dallo sviluppo industriale e turistico, Rigoni Stern afferma la necessità di rifondare i rapporti tra umano e non-umano su nuove basi etiche, verso gli orizzonti sostenibili di un’economia circolare.

Download

Il numero di download non è ancora disponibile.

Riferimenti bibliografici

AFFINATI, ERALDO, La responsabilità del sottoufficiale, in RIGONI STERN, MARIO, Storie dell’Altipiano, Milano, Mondadori 2003, pp. XI-LI.
ANTONELLO, PIERPAOLO e ROBERTO FARNETI, Antigone’s Claim. A Conversation with Judith Butler, in «Theory & Event», XII/1 (2009), doi:10.1353/tae.0.0048.
BERARDI, FRANCO, Il sapiente, il mercante, il guerriero. Dal rifiuto del lavoro all’emergere del cognitariato, Roma, DeriveApprodi 2004.
BERTONE, GIORGIO, Le case di Mario Rigoni Stern, in RIGONI STERN, MARIO, Le vite dell’Altipiano. Racconti di uomini, boschi e animali, Torino, Einaudi 2008, pp. V-XXIV.
BINETTI, VINCENZO, Otium e precarietà come ‘spaesamento’ conoscitivo nella scrittura di Giorgio Vasta, in Le culture del precariato in Italia, a cura di SILVIA CONTARINI, MONICA JANSEN e STEFANIA RICCIARDI, Verona, Ombre Corte 2015, pp. 109-121.
BOLONGARO, EUGENIO, Between Plenitude and Responsibility. Notes on Ethics and Contemporary Literature, in «Philosophia», ILVII, 1 (2019), pp. 21-37.
BRUNETTA, GIAN PIERO, Mario Rigoni Stern, in «Belfagor», LXIV, 1 (2009), pp. 53-70.
BUZZI, MICHELE, Invito alla lettura di Mario Rigoni Stern, Milano, Mursia 1985.
CASAS-CORTÉS, MARIBEL, A Genealogy of Precarity. A Toolbox for Rearticulating Fragmented Social Realities in and out of the Workplace, in «Rethinking Marxism», XXVI, 2 (2014), pp. 206-226.
CHICCHI, FEDERICO, Introduzione. Scenari, resistenze e coalizioni del lavoro vivo nel capitalismo contemporaneo, in Lavoro in frantumi. Condizione precaria, nuovi conflitti e regime neoliberista, a cura di FEDERICO CHICCHI ed EMANUELE LEONARDI, Verona, Ombre corte 2011, pp. 7-24.
CONTARINI, SILVIA, MONICA JANSEN e STEFANIA RICCIARDI (a cura di), Le culture del precariato in Italia, Verona, Ombre corte 2015.
CORSANI, ANTONELLA e MAURIZIO LAZZARATO, Intermittents et précaires, Parigi, Éditions Amsterdam 2008.
ENGELS, FREDERICK, The Part Played by Labor in the Transition from Ape to Man, in ID., The Origin of the Family, Private Property and the State, New York, International Publishers 2007, pp. 260-261.
FOSTER, JOHN BELLAMY e Paul BURKETT, Marx and the Earth. An Anti-critique, Leiden, Brill 2016.
FUMAGALLI, ANDREA, La condizione precaria come paradigma biopolitico, in Lavoro in frantumi. Condizione precaria, nuovi conflitti e regime neoliberista, a cura di FEDERICO CHICCHI ed EMANUELE LEONARDI, Verona, Ombre corte 2011, pp. 63-78.
IOVINO, SERENELLA, Ecocriticism and Italy. Ecology, Resistance, and Liberation, Londra, Bloomsbury Academic, 2016.
IOVINO, SERENELLA, ENRICO CESARETTI e ELENA PAST (a cura di), Italy and the Environmental Humanities. Landscapes, Natures, Ecologies. Charlottesville, University of Virginia Press 2018.
JACKSON, TIM, Prosperity without Growth. Foundations for the Economy of Tomorrow, Londra, Routledge 2016.
JANSEN, MONICA, Sulla precarietà. Avere il coraggio dell’incertezza, in «Le parole e le cose», 25 febbraio 2013, url http://www.leparoleelecose.it/?p=9018 (consultato il 23 novembre 2020.
EAD., Narrazioni della precarietà: il coraggio dell’immaginazione, in Scritture di resistenza. Sguardi politici dalla narrativa italiana contemporanea, a cura di CLAUDIA BOSCOLO e STEFANO JOSSA, Roma, Carocci Editore 2014, pp. 69-128.
JANSEN, MONICA e FEDERICA COLLEONI, Precarietà e postautonomia, in «I quaderni della Libellula», I (2011).
LAPORTE, STÉPHANIE, Le antologie sul lavoro (2005-2012): una mappa della crisi attraverso storie di uomini e donne ‘indefinitamente ridislocabili’, in Nuove (e vecchie) geografie letterarie nell’Italia del XXI secolo, a cura di Silvia Contarini, Margherita Marras, Giuliana Pias, Firenze, Franco Cesati Editore 2016, pp. 141-148.
MARSI, LUCA, Flessibilità e precarietà del lavoro nell’Italia del XXI secolo, in «Narrativa», XXXI-XXXII (2010), pp. 347-378.
MARX, KARL, Capital, vol. I, in Marx & Engels Collected Works, vol. XXXV, Londra, Lawrence & Wishart 1996.
ID., Capital, vol. III, in Marx & Engels Collected Works, vol. XXXVII, Londra, Lawrence & Wishart 1998.
MORTON, TIMOTHY, Ecology Without Nature. Rethinking Environmental Aesthetics, Cambridge, Harvard University Press 2007.
PELLIZZI, FEDERICO, Identità brevi: per una lettura cognitiva del racconto italiano, in Identità italiana e civiltà globale all’inizio del ventunesimo secolo. Meticciati, relazioni, attraversamenti e rapporti con la modernità, a cura di Ilona Fried, Budapest, Ponte Alapítvány 2012, pp. 187-206.
PINZUTI, ELEONORA, Il genere precario. Narrazioni e teorie contemporanee, in «Narrativa», XXXI-XXXII (2010), pp. 257-267.
RIGONI STERN, MARIO, Uomini, boschi e api, Torino, Einaudi 1980.
SANTI, MARA, Simul stabunt… Note per una teoria politestuale della raccolta di narrativa breve, in «Allegoria», LXIX-LXX (2014), pp. 85-104.
SCAFFAI, NICCOLÒ, Letteratura e ecologia. Forme e temi di una relazione narrativa, Roma, Carocci 2017.
STANDING, GUY, The Precariat. The New Dangerous Class, London, Bloomsbury 2011.
VIRNO, PAOLO, A Grammar of the Multitude. For an Analysis of Contemporary Forms of Life, Cambridge, Semiotext(e) 2003.
ZANZOTTO, ANDREA, Le poesie e prose scelte, Milano, Mondadori 1999.
Pubblicato
2021-07-25
How to Cite
SAPORITO, Paolo. Ecologie precarie. Per una lettura eco-critica di uomini, boschi e api. Ticontre. Teoria Testo Traduzione, [S.l.], n. 15, lug. 2021. ISSN 2284-4473. Disponibile all'indirizzo: <http://www.ticontre.org/ojs/index.php/t3/article/view/465>. Data di accesso: 28 ott. 2021 doi: https://doi.org/10.15168/t3.v0i15.465.
Fascicolo
Sezione
Il lavoro nelle raccolte di racconti dagli anni Ottanta a oggi